Settimana n. 42: comincia a prepararti per la stagione fredda

mon dressingAhimè, la pioggia di oggi ha fatto cadere ogni illusione: fino a ieri speravo che l’estate-che-non-c’è-stata lasciasse posto a un autunno sopra la media, ma al risveglio, questa mattina, ho visto passare gente con giubbotti e stivali. Ci siamo: è ufficialmente iniziato l’autunno.

E io, brava e diligente aspirante casalinga, ho deciso subito di sfruttare un paio d’ore del mio sabato mattina per preparare il mio armadio ad affrontare i mesi che arriveranno ma, soprattutto, le prossime settimane. Non so a voi, ma regolarmente mi capitava, ad un certo punto dell’anno, di non saper come vestirmi: fino al giorno prima era molto caldo (o molto freddo) e improvvisamente si precipitava nel freddo (e più raramente, visto che abito nelle vallate del Nord-est, nel caldo).

Dopo due anni di decluttering, il mio armadio sarebbe grande abbastanza per contenere sia l’abbigliamento estivo che quello invernale, ma preferisco tenerli distinti così da approfittarne, due volte l’anno, per ripassare nuovamente in rassegna quel che ho e decidere cosa conservare per le prossime stagioni e cosa salutare.

Questa mattina ho cernitato la mia collezione di foulard, lavando quelli estivi (in voile, lino e cotone leggero), scartandone un paio che non conserverò, e sistemando nel cassetto quelli autunno-invernali (anche qui, via due, ritenuti superflui). Idem per le sciarpe: ma quante ne ho? ho riempito una scatola da portare al centro missionario, che si occupa dell’accoglienza degli immigrati: per loro, che spesso arrivano da luoghi caldi, saranno sicuramente utili.

Scarpe e stivali: qui non c’era nulla da buttare, dopo l’ultima drastica decimazione di alcuni mesi fa (ah, mi rendo conto di non aver mai pubblicato quelle foto… urge rimediare!).

Abbigliamento: ho alcuni vestiti e camicie con le maniche corte, che però utilizzerò anche nei prossimi mesi, con golf o giacchine: lavoro in uffici spesso surriscaldati, e li trovo molto utili per non sudare inutilmente. (In compenso mi doleva il cuore riporre abiti mai indossati in tutta l’estate per mancanza di temperature adeguate). Io non ho maglioni, che non uso mai, ma solo -appunto- cardigan e giacchine di vari tipi che utilizzo con pantaloni o abiti. Non uso gonne (ognuno ha le sue fisse, che volete farci).

Cappotti e soprabiti, infine: anche qua, già cernitati nel precedente cambio di stagione, ho tolto soltanto un cappottino che mi era un po’ largo e che ora, avendo perso qualche chilo e soprattutto un po’ di ciccia non è più indossabile.

A proposito della mia nuova linea, frutto di quell’allenamento quotidiano che riesco a portare avanti con regolarità e di un’alimentazione un po’ più controllata e sana del solito (senza dieta, perchè credo non mi sia necessaria essendo normopeso): ho scoperto che ora mi sta tutto molto meglio, tranne due paia di pantaloni neri, palesemente larghi. e che quindi ho scartato (e quando dico scartato, intendo che tutto è già uscito definitamente di casa!)

Ed ecco quindi gli acquisti in programma per affrontare adeguatamente i prossimi 6 mesi: un paio di pantaloni neri (e notate: ne tolgo due per inserirne uno!!!!), un cardigan grigio leggero (nelle vetrine vedo tutti capi di filato grosso, quindi dovrò cercare…), un paio di scarpe coi lacci nere o rosse e un paio di decolleté nere per sostituire quelle che ho e che avranno vita breve causa usura. Un tempo queste cose le avrei prese in un mese, o anche meno… non mi riconosco più 🙂

Certo, nel libro dei sogni ci sarebbe anche il cappottino rosso, ma quello è un altro discorso… perchè non è necessario, è proprio solo un mio desiderio (e come tutti i desideri, non è detto che non diventi realtà…)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 52 settimane, decluttering, organizzazione domestica, riflessioni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...