Dall’altra parte del mondo

partire lontanoC’è una cosa che devo dirvi, per spiegarvi perchè, malgrado i miei buoni propositi, sono così poco presente sul blog. Se sapessi usare il pensiero per scrivere e pubblicare i post, allora sì mi leggereste con regolarità, perchè io al blog penso spesso: quando leggo libri o articoli interessanti, quando in qualche corso imparo un trucco che vorrei condividere, quando Flylady mi manda mail che stimolano la mia attenzione. E però, invece, al lavoro ho poco tempo (perchè nelle pause devo leggere, come ho detto qui e qui!) e a casa… ho un pensiero prioritario.

Mia figlia partirà fra 4 mesi per un anno all’estero, e questo è bellissimo, ma sarà proprio ‘dall’altra parte del mondo‘: altro continente, altro emisfero, altro fuso orario, altre stagioni… Per quanto sia felicissima per lei, non posso non pensare che mi manca già… ed ecco che il tempo libero, per ora, se ne va con lei: camminiamo molto, parliamo, progettiamo, sognamo, immaginiamo.

Poi penso che fra 4 mesi ci sarà molto meno disordine in casa, e molto più silenzio. E che la mia adolescente avrà, per un anno, un’altra mamma. E -lei ci spera tanto- anche un cane o un gatto da spupazzarsi.

Insomma, datemi un po’ di tempo. Sarebbe stata una delusione tremenda se non fosse riuscita a partire, ma ora la sua mammina deve prepararsi alla separazione… ancora qualche giorno, e poi forse andrà meglio 😀 (ci spero, ormai son quasi due mesi che cerco di abituarmi all’idea!)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in quello che non capisco, riflessioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Dall’altra parte del mondo

  1. E non ti mandano un’altra “figlia” dall’altra parte del mondo??? 😉
    Vedrai che i mesi passeranno in fretta (ricordo un’altra blogger che mise il conto alla rovescia sul blog per vedere il tempo passare) . . . e, al giorno d’oggi, ci sono così tanti modi di tenersi in contatto all’istante, che sarà come se fosse ancora qua. 🙂
    Peccato che, andando al di là dell’Equatore, troverà ancora l’inverno . . . 😉

    Ciao, Fior (che un po’ la invidia questa adolescente!)

  2. monica ha detto:

    Goditi tua figlia finché è qui vicino!!! Anche se non è detto…. mio figlio 2 anni fa è andato a Londra a lavorare e nei 9 mesi in cui è stato via appuntamento fisso tutte le sere almeno mezz’ora su skype!!! Adesso è a casa lavora come cameriere e lo intravedo magari 10 minuti il mercoledì sera quando è libero ed altrettanto sabato e domenica mattina mentre fa colazione e non si può proferir parola prima di iniziare il lavoro… quasi rimpiango le chiacchiere che facevamo quando era lontano!!! In bocca al lupo….

  3. Tania ha detto:

    Cuore di mamma!!! È sempre così difficile lasciarli andare… Ma passerà in fretta!!! Auguri

  4. Cristina ha detto:

    Ti capisco, qualche anno fa mia è parità per la Nuova Zelanda. A parte qualche difficoltà iniziale è stata benissimo. Io l’ho sentita molto vicina. Posso dire che è stata una esperienza ricchissima anche per me. Al suo ritorno ho ospitato un ragazzo del Cile. Anche questa è un’esperienza da rifare. In bocca al lupo per tutto.

  5. claudia ha detto:

    ma che bello, puntina di invidia (buona, eh!)!!!! per lei sarà un’avventura ed un’esperienza bellissima!!! è vero, un anno passerà in fretta, dai, tieni un diario anche x le tue lettrici curiose 😀
    ….e un grosso in bocca al lupo alla viaggiatrice!

  6. Laura A. ha detto:

    Mammamia…. è quasi già arrivato il momento… Quando ti mancherà, Anna, pensa invece alla sua immensa felicità di vivere un’esperienza che desiderava… perché, davvero, quante cose avremmo voluto fare noi a quell’età e ce le hanno puntualmente vietate… almeno loro hanno la possibilità e la fortuna di poterne usufruire ed è giusto che se le godano. Tornerà più matura e vedrai che vi saprà pure cucinare un piatto tipico del posto… 😉
    Un abbraccio grande da parte mia a tutte e due! In bocca al lupo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...