Finalmente l’ho capito! voglio vivere slow

andar piano

E’ stata un’intuizione fulminante, sabato mattina, al risveglio.

Mi trovavo in Toscana per il weekend e avevo a disposizione altre due giornate da gestire liberamente, essendo mio marito impegnato in un torneo di scacchi: mi ero portata una lunga lista di luoghi da visitare, e un bel po’ di lavoro da sbrigare. Dalle persiane entrava una luce limpida, preludio a una bella giornata di sole, il letto era estremamente confortevole e l’agriturismo silenzioso, quieto, appagante.

Non erano ancora le sei, ma ‘istinto e l’abitudine mi stavano già portando sotto la doccia, quando all’improvviso mi sono chiesta ‘ma perchè corro sempre?’

In quel momento preciso mi ha folgorato una decisione inattesa e spiazzante: basta. Mi godrò la vita ogni singolo secondo, mettendo in primo piano quel che mi piace, e gustando quel che finora ho perso correndo. Farò meno cose, ma ne sarò più consapevole.

Ero a 6 chilometri dal mare, ed ho voluto andarci a piedi.

Sono passati più di 3 mesi da quando ho scritto le parole qui sopra. Ero reduce da un intenso weekend fatto di Maremma, mare, vento, cibi deliziosi e tanta pace interiore. Quel post -come tanti altri- non è mai stato completato, ne tantomeno pubblicato, ma oggi ho deciso di ripescarlo… perchè sono successe tante cose, sì, da quei giorni, ma la mia ricerca di lentezza è proseguita. Anzi, per meglio dire, ha preso vigore la consapevolezza che non voglio più correre. Lo facciano altri, la mia strada è un’altra.

Metto ancora il timer per le faccende di casa, per una questione di disciplina, e per sbrigarle in fretta per poi uscire in giardino a leggere, o infilarmi le scarpette e camminare… Metto il timer ma non ho più la foga di fare tutto: l’essenziale è sufficiente. Il resto lo farò domani. E ve l’ho detto, comunque, che sono finalmente riuscita a trovare il piacere nel pulire la casa.

Continuo d alzarmi all’alba, anche prima, a volte, ma non sempre per studiare o lavorare… spesso, come oggi, per leggere con passione. Sapete una cosa? ho deciso che l’anno prossimo percorrerò la via Francigena. Ma vi aggiornerò, mancano ancora parecchi mesi…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in riflessioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Finalmente l’ho capito! voglio vivere slow

  1. ideepensharing ha detto:

    Ciao Anna, bentornata! Io non ho avuto un momento preciso in cui ho capito di dover rallentare, ma pian piano sto tornando anch’io ad andare con calma per godermi i momenti appieno.

  2. claudia ha detto:

    bentornata e bentrovata! mi piace la filosofia slow, poi con questo caldo è sicuramente adattissima!

  3. Arriva quel momento in cui si capisce che . . .”è meglio”! 🙂

    Ciao, Fior

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...